CONSIGLIO : non usate solo il collegamento "messaggi recenti" per vedere gli ultimi argomenti, dopo un po' "spariscono" e potreste perderli. Meglio usare argomenti attivi

Progetto per S. Angelo (Comune VT)

Rispondi al messaggio


Per prevenire invii automatici, è necessario che si digiti il testo visualizzato nel campo sottostante.
Emoticon
:D :) ;) :( :o :shock: :? 8-) :lol: :x :P :oops: :cry: :evil: :twisted: :roll: :!: :?: :idea: :arrow: :| :mrgreen: :geek: :ugeek:

BBCode attivo
[img] attivo
[flash] non attivo
[url] attivo
Emoticon attive

Revisione argomento
   

Espandi visuale Revisione argomento: Progetto per S. Angelo (Comune VT)

Re: Progetto per S. Angelo (Comune VT)

Messaggio da stefano sensi » 16/11/2016, 12:01

ho letto solo ora dell'appuntamento altrimenti sarei venuto

Re: Progetto per S. Angelo (Comune VT)

Messaggio da Gianluca DeDominicis » 15/11/2016, 20:43

ok come non detto l'incontro era per oggi e anche se con un po di ritardo mi sono incontrato con i due propositori.
l'idea è molto interessante e riporterò in riunione il report e le indicazioni su come potremmo muoverci.

Re: Progetto per S. Angelo (Comune VT)

Messaggio da Gianluca DeDominicis » 15/11/2016, 11:47

ho fissato un incontro per domani ore 17,30 vi agenova (bar casentini) chi vuole è benvenuto

Re: Progetto per S. Angelo (Comune VT)

Messaggio da Isabella.speranza » 13/11/2016, 19:57

Progetto veramente interessante.

Re: Progetto per S. Angelo (Comune VT)

Messaggio da stefano sensi » 13/11/2016, 0:40

L'idea della città come laboratorio artistico per riqualificare e rilanciarla è assolutamente condivisibile e la approvo in pieno. C'è da capire come muoversi. Parliamone.

Re: Progetto per S. Angelo (Comune VT)

Messaggio da Gianluca DeDominicis » 12/11/2016, 13:17

l'idea è interessante e credo che dovremmo incontrarci per capire meglio i dettagli e come eventualmente fornire aiuto dove possibile (probabilmente in merito ad autorizzazioni e procedure amministrative necessarie).
Il mio contatto è 3662561676 sentiamoci per fissare un incontro.

Re: Progetto per S. Angelo (Comune VT)

Messaggio da Rgianluca » 09/11/2016, 10:18

Inserisco i miei contatti:

pachiov@gmail.com

3386364451

Grazie e arrivederci

Gianluca

Re: Progetto per S. Angelo (Comune VT)

Messaggio da Gianluca » 09/11/2016, 9:59

Buongiorno,

sarebbe interessante incontrarvi e scambiare dei pareri su questo progetto di cui non ho accennato che pochi passi.
Da subito vi dico che:

1. È un progetto organico di riqualifica urbanistica e culturale del paese (e rappresentare una svolta economica e turistica a livello locale)
2. Non ha impatti ambientali (è un parco artistico a tema, gratuito e aperto a tutti)
3. È studiato per sposarsi a ciò che già esiste, rinvigorendo la tradizione artigianale già esistente e favorendo artisti giovani fuori del circuito consueto
2. È un progetto che può divenire un modello per altre realtà. Da discutere insieme.

Io sono disponibile per un incontro.
Fatemi sapere
Un saluto

Gianluca

Re: Progetto per S. Angelo (Comune VT)

Messaggio da DaniloPasquali » 09/11/2016, 3:34

Anche secondo me, sarebbe da provare ad aiutarli, organizziamo un incontro.

Re: Progetto per S. Angelo (Comune VT)

Messaggio da Emanuele » 09/11/2016, 1:27

In attesa che risponda Gianluca, segnalo che l'idea è molto positiva ed è stata realizzata con ottimi risultati, ad esempio, dal comune di Scontrone
https://it.wikipedia.org/wiki/Scontrone

Progetto per S. Angelo (Comune VT)

Messaggio da Gianluca Chiovelli » 07/11/2016, 9:46

Buongiorno,

mi chiamo Gianluca Chiovelli, sono un attivista del M5S di Roma.
Le spiego, in breve (molto in breve), poiché ho voluto contattarLa.
Abito a Roma, come detto, ma i miei genitori sono di S. Angelo, un paesino minuscolo del Comune di Viterbo. Lì trascorro parte delle mie vacanze.
Oggi il paese si è ridotto a circa cento-centocinquanta residenti, è completamente tagliato fuori da ogni circuito sociale e culturale e, a differenza di altri piccoli centri limitrofi, non possiede realtà storiche da pubblicizzare e valorizzare. Si sta lasciando morire lentamente, insomma.
Per tale motivo, io e altri due amici stiamo costituendo un'associazione che abbia per fine proprio il rilancio culturale del paese.
L'idea che ha incontrato l'approvazione unanime è questa: la trasformazione di S. Angelo in una sorta di "Bomarzo" dei murales (arricchita anche da sculture o composizioni simili).
In altre parole: si dovrà costruire un itinerario "artistico" (una sorta di piccolo viaggio) in cui il passeggiatore o il turista o il semplice curioso potrà ammirare le opere degli artisti (murales e sculture).
Il tema concettuale unificante di tali opere sarà la favola, la leggenda, il mito (reinterpretati secondo la sensibilità del singolo autore).
A tal fine abbiamo contattato una serie di artisti, molto noti a Roma, disponibili a questa avventura (Loiodice, Carloni, Gomez ... fra gli altri - l'elemento figurativo è preponderante).
Non nascondo che l'avventura, come l'ho definita, sia tutt'altro che agevole (almeno per quanto riguarda l'avvio).
L'intento dell'associazione, inoltre, non si limita a tale progetto, ovviamente: in un secondo momento vi è l'intenzione di creare nel paese un centro per l'arte e l'artigianato popolare.
Ho tenuto a esporLe il progetto, pur in via sommaria, perché questo si inserisce in un discorso di rinnovamento urbanistico e di recupero dalla fatiscenza e dal degrado che il Movimento ha avviato in grande stile a Roma.
Ovviamente mi piacerebbe parlarne più estesamente con Lei, a Viterbo, quando avrà un po' di tempo da dedicare alla cosa.
Confido in un Suo riscontro.
La ringrazio per l'attenzione e buona giornata.

G. Luca Chiovelli

Inviato da iPad

Top