CONSIGLIO : non usate solo il collegamento "messaggi recenti" per vedere gli ultimi argomenti, dopo un po' "spariscono" e potreste perderli. Meglio usare argomenti attivi

Convegno sul suicidio giovanile

Se avete una proposta, una idea, che vorreste veder portata e approvata in Comune, iniziate proponendola qui e seguendone la discussione.
Se ne scaturirà qualcosa di positivo il nostro Movimento la proporrà in Comune
Questa area non va utilizzata dagli Attivisti, che possono utilizzare le sezioni dei vari gruppi di lavoro.
Regole del forum
Se avete una proposta, una idea, che vorreste veder portata e approvata in Comune, iniziate proponendola qui e seguendone la discussione.
Se ne scaturirà qualcosa di positivo il nostro Movimento la proporrà in Comune
Questa area non va utilizzata dagli Attivisti, che possono utilizzare le sezioni dei vari gruppi di lavoro.
Avatar utente
StefanoScatena
Messaggi: 41
Iscritto il: 09/01/2013, 2:11
Località: Viterbo
Contatta:

Convegno sul suicidio giovanile

Messaggioda StefanoScatena » 14/11/2013, 22:55

Stiamo organizzando, come d'accordo, il convegno sul suicidio giovanile insieme a due mie assistenti. La mia segretaria si sta occupando di richiedere il gratuito patrocinio del Comune di Viterbo e della Provincia. Il Movimento 5 Stelle, che vuole farsi promotore del convegno, di cosa si vorrà occupare, prima che qualcuno dica che faccio tutto da solo? Perché :) per organizzare un vero convegno ci vogliono mesi.
Stefano Scatena

Avatar utente
Giuseppe
Messaggi: 920
Iscritto il: 04/01/2013, 11:42
Has thanked: 1 time
Been thanked: 6 times

Re: Convegno sul suicidio giovanile

Messaggioda Giuseppe » 15/11/2013, 1:19

fermo restando che l'argomento è di enorme importanza e mi trova d'accordo trattarlo sarebbe opportuno però proporre inserirlo all'ordine del giorno per una delle prossime riunioni.Non mi ricordo di essere giunti ad una decisione in merito.
Ma se il M5S si fa promotore deve chiedere il gratuito patrocinio del comune e provincia? Domando perchè ignoro come funziona la cosa.
Di cosa si può occupare il M5S? Tu che suggerisci dal momento che il convegno del quale dovrebbe farsi promotore il M5S lo stai organizzando tu con le tue assistenti ?
Chi pensi di invitare a relazionare sull'argomento?
Giuseppe Bufalini

Avatar utente
StefanoScatena
Messaggi: 41
Iscritto il: 09/01/2013, 2:11
Località: Viterbo
Contatta:

Re: Convegno sul suicidio giovanile

Messaggioda StefanoScatena » 15/11/2013, 8:33

Sull'argomento relazionerò principalmente io, una parte là dott.sa Eleonora Di Marco e una parte la dott.ssa Eleonora Olimpieri. Ci sarebbe d'aiuto trovare una sala da parte del Comune e, magari, un piccolo rimborso spese per l'organizzazione: dobbiamo mandare tanti inviti, fare un buffet...
Stefano Scatena

Avatar utente
stefano sensi
Messaggi: 723
Iscritto il: 03/01/2013, 3:55
Has thanked: 5 times
Been thanked: 9 times

Re: Convegno sul suicidio giovanile

Messaggioda stefano sensi » 15/11/2013, 11:09

Io approvo il convegno. Ritengo necessario verificare se la proposta di Scatena è già stata inserita in un ODG vecchio e perciò discussa ed approvata dal gruppo, in caso contratrio ritengo altresì necessario inserirla nell'ODG della prossima riunione per discuterne i dettagli ed approvarla.
Se prima di Lunedì riuscissimo ad avere notizie relative a
1) costi dei volantini
2) Costi rinfresco
3) disponibilità di una sala (un'idea dovremmo avercela visto che ci siamo già mossi per il V-Day a Viterbo e mi è sembrato di capire che ci sono poche alternative possibili).
sarebe sicuramente meglio.
Stefano Sensi

Avatar utente
Giuseppe
Messaggi: 920
Iscritto il: 04/01/2013, 11:42
Has thanked: 1 time
Been thanked: 6 times

Re: Convegno sul suicidio giovanile

Messaggioda Giuseppe » 15/11/2013, 14:33

cioè...un gruppo politico che promuove un convegno e che chiede rimborso spese al Comune per rinfreschi ecc ecc? E' possibile? non lo sò mi suona strano!!!!
Per le altre persone che eventualmente dovranno fare gli interventi, se mai decidessimo di farlo questo convegno, (che ripeto mi trova d'accordo) non so chi siano e come me sicuramente tanti altri di noi non le conoscono per cui sarebbe il caso si presentassero all'assemblea.
Per chi dovrà intervenire, dal momento che si sta dicendo che l'M5S dovrà essere il promotore, estenderei gli inviti ad altri esperti del settore e non solo in psicologia o psichiatria ma anche a chi ha esperienze di disagi sociali e che le vive quotidianamente certe cose, tipo assistenti sociali, volontari e sacerdoti (sottolineo per i più incalliti sostenitori dell'ateismo che nn devono venire a cantare messa ma ed esporre i loro modi di fare in merito ed esperienze) o altri e, preferibilmente con tempi di esposizione uguali per tutti che è meglio essendo un "convegno"!! Aggiungo che vedrei molto Maurizio Annesi come presentatore e come guida dell'evento per le sue capacità di porsi al pubblico e per la stupenda dizione che ha.
In questo caso il mio voto per l'approvazione a questa iniziativa sarà sicuramente a favore.
Giuseppe Bufalini

Avatar utente
StefanoScatena
Messaggi: 41
Iscritto il: 09/01/2013, 2:11
Località: Viterbo
Contatta:

Re: Convegno sul suicidio giovanile

Messaggioda StefanoScatena » 15/11/2013, 16:06

Giuseppe carissimo, non sono stato chiaro: il convegno lo organizzo IO, il relatore lo farò IO insieme alla dott.ssa Eleonora Olimpieri e alla dott.ssa Eleonora Di Marco che da anni studiamo il tema da cima a fondo e vi investiamo ORE E ORE del nostro tempo. Non chiediamo una lira ma non metterò la mia faccia su un tema così delicato se non lo organizzo io da cima a fondo. E da cima a fondo intendo anche la scelta della crema dei bignè , se avranno lo zucchero a velo le ciambelline e chi parlerà alla 5° slide e chi intendo invitare. E' una mia iniziativa nel quale ci lavorerò da cima a fondo e il Movimento 5 Stelle è libero poi di farsene fregio senza mettervi un briciolo di energia, ma solo di SOSTENERE l'iniziativa. Per questo non volevo fosse un'iniziativa politica. Vedete? Perché poi si mette bocca su chi deve parlare, come parlare, cosa dire...
Stefano Scatena

Avatar utente
Giuseppe
Messaggi: 920
Iscritto il: 04/01/2013, 11:42
Has thanked: 1 time
Been thanked: 6 times

Re: Convegno sul suicidio giovanile

Messaggioda Giuseppe » 15/11/2013, 16:50

Allora non si tratta di esserne promotori ma sostenitori. Ma forse nemmeno sostenitori ma invitati che sostengono l'importanza dell'argomento. Come anche si tratta di relazionare su di un argomento da parte tua non di convegno e di fatto organizzi e ti occupi di tutto tu da solo, la cosa che possiamo fare noi allora è trovare un eventuale aiuto da parte del comune per una sala ed un piccolo rimborso spese. Perdonami ma non mi era tanto chiaro il tutto e pensavo, leggendo i tuoi primi post, che dovendo esserne i promotori ed insieme eravamo liberi di contribuire anche con delle idee come di solito facciamo e come ho fatto nel commento precedente per cui non voleva essere un mettere bocca su chi deve parlare, come parlare, cosa dire... bene aspetterò l'invito, comunque i bignè alla crema sono buoni con o senza zucchero a velo ottima scelta!!

Propongo di mettere al prossimo ordine del giorno:

1) la possibilità di accettare l'invito sottolineando che sosteniamo l'argomento
2) essendo sostenitori di impegnarci a chiedere al Comune, come M5S Viterbo, un locale ed un rimborso spese per allestimento, rinfresco con bignè, e spese vive, ecc.ecc.

Ora ho capito bene?
Giuseppe Bufalini

Avatar utente
StefanoScatena
Messaggi: 41
Iscritto il: 09/01/2013, 2:11
Località: Viterbo
Contatta:

Re: Convegno sul suicidio giovanile

Messaggioda StefanoScatena » 15/11/2013, 16:59

Ora ci siamo capiti perfettamente e mi SCUSO se sono stato un po' brusco, io voglio che il Movimento 5 Stelle si FREGI della buona riuscita del convegno, ma non voglio assolutamente che si interferisca nella mera organizzazione del corso. Grazie Giuseppe di aver compreso! :D
Stefano Scatena

Avatar utente
Giuseppe
Messaggi: 920
Iscritto il: 04/01/2013, 11:42
Has thanked: 1 time
Been thanked: 6 times

Re: Convegno sul suicidio giovanile

Messaggioda Giuseppe » 15/11/2013, 17:26

ho capito bene!!!!...... :o
Giuseppe Bufalini

Avatar utente
StefanoScatena
Messaggi: 41
Iscritto il: 09/01/2013, 2:11
Località: Viterbo
Contatta:

Re: Convegno sul suicidio giovanile

Messaggioda StefanoScatena » 15/11/2013, 17:49

Si può essere sostenitori di un'iniziativa senza doverla organizzare. Un po' come se ci impegnassimo a sostenere il lavoro di Pichardo (sempre che ci abbia convinto) ma non è che gli diciamo dove scavare per trovare la tomba di Alessandro IV. O che strumenti usare. O quali documenti storici scegliere nella ricerca. Sai che sono stato molto scettico di far rientrare il M5s come "promotore" del convegno sul disagio giovanile, per paura che, per il solo fatto che ha una connotazione politica, porterà molte persone che DOVREBBERO ESSERCI a SALTARE L'INCONTRO. Temo che succeda, ma speriamo di no.
Stefano Scatena

Avatar utente
Giuseppe
Messaggi: 920
Iscritto il: 04/01/2013, 11:42
Has thanked: 1 time
Been thanked: 6 times

Re: Convegno sul suicidio giovanile

Messaggioda Giuseppe » 15/11/2013, 20:20

Stefano io non so cosa pensare sinceramente....a parte che al posto tuo sarei stato entusiasta ed onorato essere promotore insieme al gruppo di cui dici di appartenere e di cui ti sei fatto avanti per interessarti alle importanti e determinanti politiche sociali, ora esce fuori che hai fatto una valutazione se (ancora a questo punto nn si capisce) far promuovere o invitare o far sostenere la cosa al gruppo di cui dici di appartenere e per grazia ricevuta, con tutte le preoccupazioni che hai riguardo al rischio affluenza per la presenza M5S, ci regali il titolo di promotori (che di fatto saremmo invitati) con annesso fregio di sostenitori.....fai una cosa!! a mio parere puoi stare tranquillo e dovremmo fare come ha fatto la LAV per la loro conferenza... semplicemente hanno alzato il telefono e ci hanno detto :"se venite ci farebbe piacere!!" a me sinceramente non mi va di essere il "rischio" di nessuno.
Detto questo ti auguro un grande successo per l'iniziativa.

P.S. per l'aiuto che tu ci hai chiesto riguardo il chiedere locale e rimborsi potrebbe esserci il "rischio" che non ci si filano in quanto ricordati siamo il M5S Viterbo.
Giuseppe Bufalini

Avatar utente
StefanoScatena
Messaggi: 41
Iscritto il: 09/01/2013, 2:11
Località: Viterbo
Contatta:

Re: Convegno sul suicidio giovanile

Messaggioda StefanoScatena » 15/11/2013, 20:48

non sai cosa pensare...è molto semplice.
1) Sono felice che il M5s se ne faccia PROMOTORE.
2) Voglio avere pieno controllo sull'organizzazione dell'evento e ne ho tutto il diritto, mettendoci la faccia.
Non c'è bisogno di tirare in ballo polemiche, elucubrazioni, sospetti..è tutto chiaro e limpido.
Possiamo fare mille cose insieme...
Stefano Scatena

Avatar utente
StefanoScatena
Messaggi: 41
Iscritto il: 09/01/2013, 2:11
Località: Viterbo
Contatta:

Re: Convegno sul suicidio giovanile

Messaggioda StefanoScatena » 15/11/2013, 20:50

La mia preoccupazione è che, per un tema del genere, molti non verranno per il solo fatto che è politicizzato. Dubbio espresso tempo fa, che ancora rimango convinto purtroppo possa creare problematiche.
Stefano Scatena

Avatar utente
StefanoScatena
Messaggi: 41
Iscritto il: 09/01/2013, 2:11
Località: Viterbo
Contatta:

Re: Convegno sul suicidio giovanile

Messaggioda StefanoScatena » 15/11/2013, 21:01

come non ci si filano? Per una iniziativa del genere non possono mica dirci di no... poi se ci dicono di no vorrà dire che affitterò una sala a spese mie.
Stefano Scatena

Avatar utente
stefano sensi
Messaggi: 723
Iscritto il: 03/01/2013, 3:55
Has thanked: 5 times
Been thanked: 9 times

Re: Convegno sul suicidio giovanile

Messaggioda stefano sensi » 17/11/2013, 21:21

Stefano Lunedì sera se ce la fai vieni a riunione, esponi il tuo progetto, ci illustri in che modo vorresti coinvolgerci o ci dici in che modo possiamo esserti d'aiuto e lo votiamo.
Stefano Sensi

Avatar utente
DaniloPasquali
Messaggi: 392
Iscritto il: 05/06/2013, 23:26
Località: VITERBO
Has thanked: 4 times
Been thanked: 4 times

Re: Convegno sul suicidio giovanile

Messaggioda DaniloPasquali » 23/11/2013, 4:11

Cari amici, è un vero piacere trovarvi qui a discutere con animo su questo tema.
Premesso:
1) Grande importanza del tema, di difficile e delicata trattazione analisi e modalità di esposizione; forte impatto e coinvolgimento emozionale, scuotere la coscienza sociale e risvegliarne la solidarietà, offrire alla platea lo spunto per le domande e riuscire a far condividere le proprie risposte e soluzioni sul tema, tenere sempre alto il livello di attenzione ed interessamento, offrire un messaggio chiaro di adeguato livello di comprensione, non ripetere argomenti e analisi già abbondantemente discussi, fare tutto ciò in modo brillante ed esaustivo. Questi sono solo alcuni degli aspetti importanti caratteristici del tipo di convegno al quale Stefano si troverà ad affrontare. Credo che per farlo ci vogliano veramente una grande professionalità e forte assunzione di responsabilità. Comprendo benissimo le preoccupazioni di Stefano e mi sembra giusto per quanto detto prima che mettendoci la sua faccia e la sua professionale responsabilità abbia la premura di curarne ogni minimo aspetto.

2) Credo sia necessario che i relatori esprimano le loro linee di pensiero ed esposizione che intendono sostenere durante il convegno al fine di poter stabilire se siano condivisibili con il proprio.Tale attività è a premessa di ogni altro tipo di attività organizzativa.

3) La promozione è ovviamente effettuata da Stefano e i suoi collaboratori. E' giusto che chi promuove organizzi l'evento e quindi affronti la gestione delle risorse e delle disponibilità. Ritengo sia opportuno allargare il più possibile il ventaglio dei "sostenitori" visto che il tema è di interesse unanime.Quindi è giusto mirare ad ottenere l'intero coinvolgimento della politica locale. I "sostenitori" quindi contribuiscono nel modo che più ritengono giusto. Le responsabilità ricadono solo sui promotori e solo questi possono decidere le linee guida organizzative.

4) Credo che Stefano sia fondatamente e giustamente preoccupato dal fatto che una eventuale co-promozione con il M5S Viterbo possa allontanare per motivi politici qualcuno, ma c'è anche la possibilità che vista l'importanza del tema quel qualcuno possa comunque per questa volta inequivocabilmente trovarsi in perfetta sintonia evidenziando che per le giuste cause non esistono oppositori.Questa è la vera scommessa che sia Stefano che noi tutti come M5S Viterbo dovremmo considerare.

5) Questo convegno potrebbe essere un successo professionale per Stefano, potrebbe esserlo per Stefano ed il M5SViterbo insieme; non lo vedrei in nessun caso un flop per il Movimento, anche se venissero poche persone, dove sarebbe la sconfitta?! Credo invece che se Stefano si esponesse da solo rischierebbe di più.

Considerazioni e conclusioni:

Quando sono entrato nel gruppo alla prima riunione , quella fu anche una delle più accese, feci subito delle considerazioni su tutti e tutti gli atteggiamenti veduti.Non era stato un bel quadro, anzi Gianluca stesso era convinto che non sarei ritornato. Molte persone non mi erano piaciute compreso tu Stefano, ma come nel posto di lavoro anche qui nel nostro gruppo, cerco di tenermi al di sopra dei personalismi sia di tipo caratteriale che di tipo tematico. Dico questo perchè comprendo quanto possa essere difficile trovare la sintonia tra due persone e allo stesso tempo cerco di raggiungere l'obbiettivo.Se avessi dato ascolto alle mie sensazioni avrei lasciato il gruppo da tempo invece credo che sia più importante ora cercare e creare i presupposti per riuscire a portare avanti dei progetti condivisi valutandone la fattibilità, l'utilità, la necessità, l'urgenza, e forse lavorando insieme per trovare il modo di far decollare i nostri progetti si potrebbe riuscire pure a trovare il modo di sopportarsi.
In conclusione vorrei vedere più persone che "combattono" per trovare il modo migliore di portare avanti dei progetti anzi che "scornarsi" per dimostrare chi ha torto e chi ha ragione. Abbiamo urgenza di lavorare e produrre qualcosa di importante. Basta di perdere tempo a discutere in riunione di questioni personali, oppure di iniziative valide ma attualmente di scarsa rilevanza o addirittura di difficilissima attuazione. Cerchiamo di essere più concreti.
Stefano la tua è una proposta che vorrei fosse realizzata ma allo stesso tempo è una grande sfida che hai portato nel gruppo, una sfida che si può vincere solo se si allontana da inutili personalismi e prese di posizione .
Buon lavoro ,
alla prox ciao

Avatar utente
StefanoScatena
Messaggi: 41
Iscritto il: 09/01/2013, 2:11
Località: Viterbo
Contatta:

Re: Convegno sul suicidio giovanile

Messaggioda StefanoScatena » 24/11/2013, 1:43

La tua lettera mi riempie di gioia. Sapete cos'é? In realtà sto perdendo tanta motivazione a stare dentro il Movimento 5 Stelle a Viterbo perché mi sento spesso giudicato. A volte non dico o faccio veramente quello che mi sento nel gruppo perché mi chiedo: "E se adesso pensano che lo faccio per questo?" "E se adesso qualcuno pensa che dico questo per un mio tornaconto?" Cosa che infatti si è verificata più volte, nonostante sia ampiamente dimostrato che la mia attività all'interno del Movimento 5 Stelle mi ha portato, personalmente, solo rogne e nessun tornaconto. Sono socio fondatore di Caffeina, ovviamente Filippo Rossi non mi può vedere di buon occhio; La preside dell'ITIS, del PD, mi tiene a contratto solo perché teme una rivolta di tutti gli studenti. Molte persone mi hanno detto: "ma chi te l'ha fatto fare?" Problemi al lavoro non ne hai, hai un nome nel tuo campo, ma che ti frega? La realtà è che mi piace condividere un sogno in comune, Sono d'accordo su moltissimi punti con Beppe Grillo (ho anche le mie riserve, macredo sia un approccio sano non diventare un facinoroso).
Vorrei fosse un gruppo di amici, con stima reciproca anche se, ovviamente, con delle opinioni diverse su alcune questioni. In questo momento tuttavia mi lega al Movimento sono l'idealismo e l'amicizia con alcuni del gruppo. E perché non voglio mollare. Ma molte persone mi hanno davvero molto deluso. Ciò nonostante, presto vi presenterò il progetto per il convegno sperando sia un successo per tutto il gruppo. Vi auguro una felice domenica!
Stefano Scatena

Avatar utente
SILVIO SONNO
Messaggi: 110
Iscritto il: 04/01/2013, 20:35

Re: Convegno sul suicidio giovanile

Messaggioda SILVIO SONNO » 24/11/2013, 16:36

Caro Stefano , non rispondere alle tue osservazioni sarebbe molto piu' semplice , comodo e politicamente corretto , ma dato che non é e non sara' mai nella mia natura di nascondere i miei pensieri vorrei dirti cosa ne penso di esse in GENERALE e senza pensare che tu ti riferissi a me o ad altri.
Leggendo tra le righe sembra che tu senta di avere una buona parte del ''mondo abitato''che complotti contro di te, che nonostante tutte le tue qualita' e buone intenzioni ci siano persone che ti giudicano male , che ti avversano per motivi indecifrabili o banalmente palesi .
E sembrerebbe che tutto cio' per te sia inaccettabile.
Quello che credo invece é che tutti noi veniamo giudicati , spesso affrettatamene e non di rado ingiustamente, per il modo nel quale ci poniamo verso gli altri.
E questi altri non avendo ne' tempo ne voglia di approfondire i nostri attegiamenti, inseriscono una loro personale etichetta su noi stessi, la quale peraltro talvolta viene rafforzata da una condivisione con terzi della stessa opinione.
Dunque ritengo che ci siano due osservazioni da fare ; uno é che fose non sempre ci sappiamo correttamente manifestarci di fronte a gli altri e secondo ma non meno importante é che raramente, talvolta o spesso....sbagliamo e ci rendiamo negativi verso i nostri interlocutori.
In conclusione, quello che voglio dire é che semplicemente, talvolta, ci vorrebbe un filino, ma proprio un filino di autocritica in piu'. ;)
Sono nato senza chiederlo e moriro' senza volerlo.
Almeno lasciatemi vivere come voglio !
( Jim Morrison )

Avatar utente
StefanoScatena
Messaggi: 41
Iscritto il: 09/01/2013, 2:11
Località: Viterbo
Contatta:

Re: Convegno sul suicidio giovanile

Messaggioda StefanoScatena » 25/11/2013, 9:18

Caro Silvio, mi trovo d'accordo con te su tutta la linea. L'unico punto in cui non trovo corrispondenza è che sento "una buona parte del mondo abitato che complotti contro di me". Al contrario, mi sento compreso e accettato da praticamente tutti, solo alcuni - proprio nel gruppo - hanno applicato un giudizio affrettato e pregiudizioso. Ti ringrazio comunque molto per l'espressione delle tua idee.
Il forum serve appunto a chiarire, dipanare le proprie opinioni e i propri progetti; mi dispiace che venga usato molto poco…dovremmo essere i pionieri nell'uso di questo strumento! A proposito, che novità ci sono per il pulmino a Genova? Si parte?
Stefano Scatena

Avatar utente
SILVIO SONNO
Messaggi: 110
Iscritto il: 04/01/2013, 20:35

Re: Convegno sul suicidio giovanile

Messaggioda SILVIO SONNO » 25/11/2013, 10:18

StefanoScatena ha scritto:A proposito, che novità ci sono per il pulmino a Genova? Si parte?

Tutto é pronto , magari stasera se ci vediamo ne parliamo .
Sono nato senza chiederlo e moriro' senza volerlo.
Almeno lasciatemi vivere come voglio !
( Jim Morrison )

Avatar utente
StefanoScatena
Messaggi: 41
Iscritto il: 09/01/2013, 2:11
Località: Viterbo
Contatta:

Re: Convegno sul suicidio giovanile

Messaggioda StefanoScatena » 25/11/2013, 13:58

Stasera non credo potrò venire; devo appunto studiare per il convegno…sono temi complessi, e ho tempo solo dopo cena dei giorni feriali per preparare le slide. Fatemi sapere al cell o su facebook, io e mia moglie non dovremmo avere impedimenti per la domenica e siamo contenti di protestare tutti insieme a Genova!
Stefano Scatena


Torna a “Proposte, idee e Mozioni per il Comune”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite